/Vittoria ai punti per Armen Petrosyan: il pubblico del Pro Kombat Fight Show 3 infiammato dall'incontro

L’attesissima sfida tra i campioni Petrosyan e Carata, campione del mondo ISKA ieri, si è svolta domenica 11 maggio, al Paladisfida M. Borgia di Barletta, nell’ambito del galà Pro Kombat Fight Show 3.

Armen Petrosyan, fratello del campionissimo Giorgio, si è aggiudicato l’incontro ai punti dopo 3 riprese combattute con tanto mestiere contro il sempre aggressivo Guglielmo Carata al quale sono costati cari 2 conteggi, uno dei quali dopo soli 30 secondi in seguito a uno maldestro colpo ricevuto alla nuca.

Guglielmo Carata, pur sconfitto, ha dimostrato di essere un campione di sportività, accettando di salire sul ring e onorare l’evento nonostante Petrosyan al peso superasse di ben 1 kg i 70 regolamentari. Un campione di grinta che ha attaccato il fighter armeno fino all’ultimo secondo: sulle 5 riprese, durata più congegnale alle caratteristiche tecniche di Guglielmo, la situazione si sarebbe potuta anche ribaltare.

Complimenti ad Armen Petrosyan che ha saputo condurre con esperienza un incontro propizio e a Guglielmo Carata che ha saputo infiammare con la sua grinta il pubblico locale: i fragorosi applausi degli spettatori sono una chiara richiesta di una sfida di rivincita cui il campione K-NOK non si sottrarrà.

/Intervista a Chantal Menard nuova Testimonial K-Nok

Intervista alla nuova testimonial K-Nok You Stronger Chantal Menard presso l’MStore di Torino.
La Campionessa Mondiale ISKA di Kick Boxing, dà qualche consiglio alle ragazze che si avvicinano a questo sport.

/PETROSYAN SFIDA L'ATLETA K-NOK CARATA

Sarà una sfida all’ultimo colpo quella fra Petrosyan, Campione del Mondo WMTA 2013, e il neo-campione ISKA 2014 Carata, in programma domenica 11 maggio al Paladisfida M. Borgia di Barletta, nell’ ambito del galà Pro Kombat Fight Show 3.

Armen Petrosyan, reduce da una bella prova ad Oktagon 2014 contro il fortissimo Alim Nabiev, a cui comunque ha reso la vita molto difficile, incontrerà Guglielmo Carata, 26enne neo campione del mondo ISKA, laureatosi giusto ad Oktagon dove ha battuto con una grande prova di coraggio ed evidenziando ottime doti tecniche l’inglese Kerrith Bhella.

Che vinca il migliore!

K-NOK // Logo

K-NOK è un marchio registrato di proprietà di Marzialsport Group S.r.l.
C.so Francia 276/E, 10146 Torino // P.IVA 10916550014
tel +39 011710219 - +39 0117792387 // fax +39 011750712

Privacy Policy