“ALL 4 GLORY K-NOK YOU STRONGER” – SELEZIONI OKTAGON 2014

13.marzo.14 // Eventi
LocA3_IFS2013

Si sono concluse domenica a Cento di Ferrara le selezioni dei – 70 Kg di Oktagon 2014

La serata ha avuto inizio con “Night Warriors 1” dove ha visto il pareggio del centese Mattia Lodi della Kombat Sports Italia contro il durissimo Adnan Soukari del Team Monis, breve ma intensa è stata la vittoria di Manuel Cuocci altro atleta di casa della Kombat Sports Italia che mette ko tecnico il suo avversario in un match di MMA, bella vittoria anche per Jacopo forza sempre della Kombat Sports Italia che vince nettamente per sottomissione, non è andata altrettanto bene per Nicola Ferrari che perde contro il fortissimo Giovanni Ferraro a causa dei colpi potentissimi che gli hanno impedito di continuare alla 3° ripresa per un infortunio al braccio, Ottime la performance di Gloria Peritore che vince contro la Fortissima Martina Mercinelli nonostante l’infortunio che gli ha impedito di tirare con una gamba, il match tanto atteso della serata è stato quello fra l’atleta di casa Alex Galavotti del Fighteam e Alessio Arduini del Seconds Out dove vede la vittoria Arduini a causa di un colpo involontario alla nuca da parte di Galavotti, verdetto discutibile, visto che Galavotti ha Condotto un eccellente match di Muay Thai Full Rules dimostrando la sua ottima tecnica e l’eccellente preparazione fisica, passiamo poi alla Vittoria del Nostro Campione di Casa Marcello Matano che batte il polacco Mariusz Biskupski nel match di pugilato che ha lasciato tutti con il fiato sospeso.

L’apertura di “All 4 Glory” vede la Vittoria di Enrico Piensi dopo un colpo involontario ai genitali di Tadiello con conteggio dei cartellini

Scala la Classifica del Ranking Hamza Imane che vince ai punti contro Massimiliano Barone che comunque ha condotto un bel match ma la tecnica di Imane lascia il segno

Match durissimo quello fra Alessandro Campagna e Simone Del Vecchio che vede la vittoria di Alessandro Campagna, il guerriero che vedremo ad Oktagon e che si aggiudica il match contro Simone Del Vecchio che non demerita, anzi pur finendo sanguinante al naso mostra un grande repertorio di schivate che lo porta a un soffio dal pari.

Splendida prestazione di Guglielmo Carata che vede la Vittoria nell’ ultimo match di “All 4 Glory contro il fortissimo Fabio di Marco e ottiene così il Pass per Oktagon 2014, dove sarà protagonista di un match con titolo mondiale ISKA in palio.

Abbiamo anche una breve dichiarazione di Carlo Di Blasi, presidente FIGHT1 e promoter di Oktagon 2014, il quale ha così definito il vincitore della serata:

Tecnica pura contro forza allo stato puro, ma una preparazione fisica superba, che gli fa condurre un grande match sotto tutti gli aspetti, specialmente quello tattico”

Adesso Guglielmo Carata è atteso il prossimo 5 aprile ad Oktagon 2014, che potrà rappresentare per lui l’ inizio di una bella avventura.

“All 4 Glory” non smentisce neanche a Cento la sua fama di torneo vibrante e coinvolgente

Grazie anche l’ottima organizzazione del Promoter Alfonso De Vito che non ha trascurato nulla e dichiara quanto segue: “Sono onorato di avere accettato questo importantissimo incarico Federale e sono soddisfatto per come l’ho portato a termine, All 4 Glory è stato fatto a Loano Firenze e Milano e averlo portato a Cento per me è stato un vero traguardo e sarà un ottimo trampolino di lancio per tutti gli atleti che sono riuscito ad inserire all’interno della serata; il pubblico è accorso numeroso pur essendo domenica e questo è segno che i nostri sport stanno prendendo piede anche qui dove nessuno ha mai azzardato”.

Fonte: fight1.it

K-NOK // Logo

K-NOK è un marchio registrato di proprietà di Marzialsport Group S.r.l.
C.so Francia 276/E, 10146 Torino // P.IVA 10916550014
tel +39 011710219 - +39 0117792387 // fax +39 011750712

Privacy Policy