Vittoria ai punti per Armen Petrosyan: il pubblico del Pro Kombat Fight Show 3 infiammato dall’incontro

13.maggio.14 // Eventi
carata_barletta

L’attesissima sfida tra i campioni Petrosyan e Carata, campione del mondo ISKA ieri, si è svolta domenica 11 maggio, al Paladisfida M. Borgia di Barletta, nell’ambito del galà Pro Kombat Fight Show 3.

Armen Petrosyan, fratello del campionissimo Giorgio, si è aggiudicato l’incontro ai punti dopo 3 riprese combattute con tanto mestiere contro il sempre aggressivo Guglielmo Carata al quale sono costati cari 2 conteggi, uno dei quali dopo soli 30 secondi in seguito a uno maldestro colpo ricevuto alla nuca.

Guglielmo Carata, pur sconfitto, ha dimostrato di essere un campione di sportività, accettando di salire sul ring e onorare l’evento nonostante Petrosyan al peso superasse di ben 1 kg i 70 regolamentari. Un campione di grinta che ha attaccato il fighter armeno fino all’ultimo secondo: sulle 5 riprese, durata più congegnale alle caratteristiche tecniche di Guglielmo, la situazione si sarebbe potuta anche ribaltare.

Complimenti ad Armen Petrosyan che ha saputo condurre con esperienza un incontro propizio e a Guglielmo Carata che ha saputo infiammare con la sua grinta il pubblico locale: i fragorosi applausi degli spettatori sono una chiara richiesta di una sfida di rivincita cui il campione K-NOK non si sottrarrà.

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

K-NOK // Logo

K-NOK è un marchio registrato di proprietà di Marzialsport Group S.r.l.
C.so Francia 276/E, 10146 Torino // P.IVA 10916550014
tel +39 011710219 - +39 0117792387 // fax +39 011750712

Privacy Policy